domenica 15 gennaio 2012

Naufragio Costa Concordia agg 05

In questo momento i sommozzatori della Guardia Costiera stanno ispezionando dall’esterno, oblò per oblò, la fiancata sommersa della Concordia, così da intervenire dove si individuino i passeggeri: la parte sommersa non può essere battuta a tappeto come si sta facendo con la parte di nave all’asciutto.

Il numero dei dispersi scende a 36.