sabato 14 gennaio 2012

Naufragio Costa Concordia agg 03

Le ricerche sulla Costa Concordia, dicono i Vigili del Fuoco, andranno avanti per tutta la notte. È stato preparato un piano di ispezione per le porzioni emerse, mentre saranno molto più difficoltose le operazioni di controllo nella parte della nave affondata. I dispersi sono ancora decine. Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha avviato una propria indagine per capire come si sia verificato l’incidente di ieri sera, che ha causato la morte di tre persone e il ferimento di una quarantina di passeggeri.