giovedì 19 gennaio 2012

Naufragio Costa Concordia agg 31

Questa mattina, dopo uno stop di quasi 24 ore, stanno per riprendere le operazioni di ricerca e soccorso all'interno della nave. Gli elicotteri si sono già alzati in volo, ed il personale addetto alle ricerche è già salito sulle imbarcazioni e si sta avvicinando alla nave, dove personale della Marina Militare farà brillare almeno tre microcariche per aprire nuovi varchi al fine di agevolare le operazioni di ricerca e soccorso.
Nel pomeriggio è previsto un nuovo peggioramento delle condizioni del mare che potrebbe provocare un nuovo stop alle ricerche nel caso non ci fossero i presupposti di massima sicurezza per gli operatori.