domenica 6 febbraio 2011

Boati in Fadalto - agg29

fonte virgilio.notizie.it

Fadalto, Diminuiscono i boati ma e' certa origine sismica
"Piccoli terremoti superficiali" ieri due eventi


Sono in fase di diminuzione i boati che si avvertono da un paio di mesi sul Fadalto, l'area pedemontana a cavallo tra la provincia di Treviso e Belluno. Sono stati gli abitanti di Fadalto basso a dare l'allarme, spaventati da questi rumori profondi che li tenevano svegli la notte. La Protezione civile è stata allertata e i sismologi dell'Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale di Trieste hanno installato una serie di apparecchiature, sismografi e rilevatori acustici per registrare e definire il fenomeno. Piani di evacuazione sono stati approntati per venire incontro ad eventuali emergenze. Da qualche giorno, però, i boati si sentono meno. "Si registra una diminuzione di intensità - spiega Pierluigi Bragato sismologo che sta operando proprio nell'area del Fadalto - ieri abbiamo registrato solo due segnalazioni: una alle 6.30 e una alle 13". La natura dell'evento è di natura sismica anche se lieve. "Le stazioni sismometriche - prosegue Bragato - hanno evidenziato vibrazioni associate ai boati, piccoli terremoti di natura superficiale, nulla a che vedere con i terremoti che vanno a una profondità di 5-15 chilometri e producono danni evidenti".