mercoledì 2 febbraio 2011

Boati in Fadalto - agg24

Nel servizio televisivo andato in onda pochi minuti fa sul TG3 Regionale si è imputata la causa dei boati sentiti nella zona del Fadalto in questo ultimo periodo ad una attività sismica. Sembrerebbe che i sismometri abbiano rilevato, in coincidenza con le segnalazioni dei boati, attività sismica lieve.
Per ora non ci sono stati eventi sismici rilevanti, nonostante questo l'attività sismica di questo periodo va al di fuori dell'attività sismica di fondo che normalmente avviene.

Alla luce di questa prima lettura dei dati, dei sopralluoghi e dei vertici fatti fino ad oggi, sarà necessario continuare il monitoraggio e la verifica dei dati per comprendere l'evoluzione del fenomeno.

La Protezione Civile Regionale per ora non parla ne di preallarme ne di allarme ma semplicemente di uno stato di attenzione.