sabato 14 ottobre 2017

ICARA 2017 - XIII° CONGRESSO NAZIONALE DI RADIOASTRONOMIA AMATORIALE

Il prossimo week end si terrà l'evento di riferimento per la Radioastronomia Amatoriale italiana
ICARA 2017

XIII° CONGRESSO NAZIONALE DI RADIOASTRONOMIA AMATORIALE

Il XIII° Congresso Nazionale di Radioastronomia Amatoriale cambia ancora location e per la prima volta sarà ospitato nel Lazio. Un altro tassello della nostra magnifica Italia verrà aggiunto. Saremo nel cuore dei monti Lepini, ospiti dell'osservatorio astronomico di Gorga (Roma). Le date sono il 21 e 22 ottobre, come sempre due giorni ricchi di "radioastronomia" per incontrare vecchi e nuovi amici dello IARA, della Sezione di Ricerca Radioastronomia e non solo. Quest'anno, come da consuetudine, il Congresso è organizzato congiuntamente da IARA - Italian Amateur Radio Astronomy e dalla Sezione di RadioAstronomia dell'Unione Astrofili Italiani, con la collaborazione del Gruppo Astrofili Monti Lepini. Si prospettano due giornate ricche di sessioni, interventi ed alcune novità! E poi c'è anche un fantastico planetario! L’ingresso è gratuito, non mancate.


PROGRAMMA

SABATO 21 OTTOBRE
09.30 registrazione partecipanti
10:00 Saluto degli organizzatori e delle autorità
10.10 Le attività dell’Osservatorio Astronomico di Gorga – Vincenzo Gagliarducci

SESSIONE DIDATTICA
CHAIRMAN: GIOVANNI AGLIALORO – IARA, COSMIC NOISE
10.30 Secondo corso di Didattica in Radioastronomia UAI - Salvo Pluchino, Mario Sandri
11.00 Attività didattica per le scuole: mappa radio della Galassia – Mario Sandri
12.00 Radioastronomia centimetrica e millimetrica: stato dell'arte - Marco Monaci
12.30 Radioastronomia amatoriale a microonde: le basi - Flavio Falcinelli
13:00 Pausa Pranzo

SESSIONE TECNOLOGIA 
CHAIRMAN: FLAVIO FALCINELLI – IARA, RADIOASTROLAB
15.00 Comunicazioni estreme - Giovanni Lorusso
15.30 Comunicazioni in banda laser - Gianni Di Mauro
16.00 Radiotelescopio delle Cerbaie, resoconto di una realizzazione amatoriale - Andrea Buti
16.30 SPIDER300A: un radiotelescopio professionale ma compatto - Salvo Pluchino
17.00 Coffee break
17.30 Rise up! Proposte amatoriali per la radioastronomia ad alte frequenze - Marco Monaci
18.00 Detriti Spaziali: una introduzione al problema - Claudio Paris
18.30 Te la do io la radio – Mario Sandri
19.00 CONFERENZA PUBBLICA LA CROCE DEL NORD: NUOVI UPGRADE E FUTURI CAMPI APPLICATIVI DELL’ANTENNA DI MEDICINA
GERMANO BIANCHI, responsabile del radiotelescopio Croce del Nord di Medicina (BO) e chairman del “National technological Space Debris committee” 
20:30 CENA SOCIALE

DOMENICA 22 OTTOBRE
SESSIONE SPECIALE “RICEZIONE DELLE PULSAR” 
CHAIRMAN: SANDRI MARIO – IARA, UAI, IMO
10.00 Teoria di base – Andrea Dell’Immagine
10.30 Tecnica di ricezione - Andrea Dell’Immagine
11.00 Attività laboratoriale - Andrea Dell’Immagine

SESSIONE RICERCA 
CHAIRMAN: SALVO PLUCHINO – IARA, UAI
12.00 Ricezione della riga dell'idrogeno con spunti per l'autocostruzione - Andrea Buti
12.30 La tecnologia del Radar Meteor Scatter all’Osservatorio Astronomico e Planetario di Gorga: risultati e prospettive - Vincenzo Gagliarducci e Antonio Gerardi
13.00 Chiusura dei lavori


SEDE DEL CONGRESSO
Quest'anno il Congresso si svolgerà presso la sala conferenze dell' Osservatorio Astronomico di Gorga
Indirizzo:
00030 Gorga RM

Lat.:41°39'21"N
Long.:13°6'36"E



Tutte le informazioni al seguente link



Diversi amici esperti del settore della radioastronomia amatoriale ed altri professionisti del settore, parteciperanno ad ICARA 2017, avremo quindi la fortuna e la possibilità di avere impressioni e resoconti diretti sui lavori del congresso.


Per i curiosi o gli interessati al mondo della radioastronomia segnalo, tra le varie risorse presenti in rete, il sito dello IARA Italian Amateur Radio Astronomy, gruppo di cui ho il piacere di fare parte.