domenica 17 febbraio 2019

Nuove ricezioni di immagini SSTV dalla Stazione Spaziale Internazionale ISS

L'ARISS ha annunciato una nuova finestra temporale per poter ricevere le immagini SSTV dalla Stazione Spaziale Internazionale ISS!
Le trasmissioni sono iniziate venerdì 15 febbraio alle 08:45 UTC e proseguiranno fino a domenica 17 febbraio alle 17:25 UTC.
Le immagini ricevute saranno ancora valide per l'ARISS SSTV Award che ho già ricevuto nei giorni scorsi (link).

E così oggi ho lasciato nuovamente il ricevitore ed ecco ad ogni passaggio della Stazione Spaziale Internazionale ISS comparire le immagini SSTV direttamente dallo spazio.












Cieli sereni
73 de Giorgio IU3IOU

sabato 16 febbraio 2019

Pillole dalla Fiera elettronica radioamatore & tecnologia di Santa Lucia di Piave (TV)

Fiera elettronica radioamatore & tecnologia 
Tecnica, consumer ed innovazione a Santa Lucia di Piave


Un racconto in pillole della prima giornata in fiera, tra incontri con vecchie e nuove
conoscenze, chiacchiere e disquisizioni sul mondo e l'attività di radioamatore


 














73 de Giorgio IU3IOU

mercoledì 13 febbraio 2019

13 febbraio 2009 - 2019: 10 anni di blog Ricerca+Sperimentazione & World Radio Day!

Correvano gli anni 2003 - 2004 quando alla luce dei primi anni di attività radio come CB ed SWL e visto l'avvento di internet e del suo uso massiccio, mi era balenata l'idea di realizzare un sito web per raccontare le mie avventure e sperimentazioni in campo radio. Di quei primissimi siti deve esserci ancora qualche traccia in qualche hard disk ma si tratta di pagine "primordiali" realizzate in html ed erano pagine mai aggiornate con pochissime informazioni.

Nel 2008 seguivo qualche blog, allora non erano così diffusi, e mi tornò la voglia di raccontare le mie avventure nel mondo della radio ma non solo. Così iniziai a cercare e scoprire le piattaforme di blogging. Anche in questa occasione credo di aver aperto qualche blog gratuito senza trovare grande soddisfazione nelle piattaforme e senza dare continuità ai contenuti.
Il 13 febbraio 2009 una notizia della NASA mi aveva colpito in quanto trattava il tema dei precursori sismici, uno dei temi che più mi appassiona ancora. Così in fretta e furia, per l'ennesima volta iniziai un blog, registrando questa volta l'indirizzo ricercasperimentale.blogspot.com per poter immediatamente ripubblicare la notizia (link). 

Il 13 febbraio 2009 è rimasta pertanto la data di fondazione ufficiale del blog Ricerca+Sperimentazione, nonostante la nascita abbia avuto una lunga gestazione come avete potuto leggere.


È ovviamente solo una coincidenza ma a partire dal 2012 il 13 febbraio l'UNESCO celebra la Giornata mondiale della radio, il World Radio Day. La corrispondenza dei due eventi non può che entusiasmarmi visto che la radio risulta uno dei temi principali del blog Ricerca+Sperimentazione.


Con il senno di poi fa sorridere che il primo post del blog sia proprio sui precursori sismici (link) visto quanto ne ho parlato in seguito, e anche che i post del primo mese di vita abbiano toccato subito proprio i temi principali del blog (link): radio, meteo e precursori sismici.

Nel tempo il blog ha visto una notevole crescita sotto vari punti di vista: dalla grafica ai contenuti, dal numero di post al numero di visite. 
Con periodi più costanti ed altri meno, ho continuato nel tempo a raccontare quanto avevo modo di sperimentare e di vivere in tutti quegli ambiti che riguardano i miei interessi più tecnici: il radioascolto, da qualche anno l'attività di radioamatore, la ricerca sui terremoti e sui possibili precursori sismici, la sicurezza e la Protezione Civile, la metereologia e altri fenomeni naturali.
E così siamo arrivati al 13 febbraio 2019 e non potevo che tracciare un bilancio di questa avventura che si chiama Ricerca+Sperimentazione, che è stata spesso e volentieri stimolo per nuove ricerche, seme per nuovi incontri e collaborazioni con persone che difficilmente avrei diversamente incontrato.


E allora che dire?? Buon compleanno a me e alla mia piccola creatura. Si perché il blog Ricerca+Sperimentazione è comunque un diario di quanto ho fatto, poco o tanto che sia, in questi dieci anni in una serie di campi e temi a me molto cari.

In questi 10 anni ho postato più di 1.100 articoli e ci stiamo avvicinando alle 300.000 visite (in questo momento abbiamo superato le 295.000).
Non mi resta che ringraziare quanti nel tempo hanno interagito con il blog Ricerca+Sperimentazione. Grazie quindi a chi lo ha letto, condiviso, supportato, commentato, criticato. Grazie alle amicizie e alle collaborazioni che questo blog ha portato nella mia vita. 

Speriamo di avere la voglia ed il tempo per continuare ancora per molto questa avventura, questo mio racconto personale frutto di passione e tempo libero!

A presto e cieli sereni.
73 de Giorgio IU3IOU 

Se volete rimanere aggiornati sull'attività del blog potete anche seguire la pagina Facebook www.facebook.com/ricercasperimentazione

martedì 12 febbraio 2019

ARISS SSTV Award

Nei giorni scorsi ho raccontato della ricezione di immagini dalla Stazione Spaziale Internazionale ISS con la modalità Slow Scan Television  SSTV sulla banda VHF radioamatoriale (link).
Al termine dell'attività di ricezione le immagini sono state caricate sul sito ARISS affinché queste possano essere analizzate da un punto di vista tecnico per studiare l'efficacia dei sistemi di trasmissione della Stazione Spaziale Internazionale ISS. Successivamente ho provveduto a richiedere l'ARISS SSTV Award e contestualmente la QSL a Christophe F1MOJ, ARISS QSL Manager Europa.
A distanza di nemmeno quarantotto ore è arrivato il mio ARISS SSTV Award, con una mail accompagnatoria.


Hello
Thank you for your participation in the reception of SSTV images transmitted from the International Space Station on 8 - 10 February 2019 to celebrate the NASA On The Air and the 35th anniversary of the Amateur Radio on Human Spaceflight Missions. I am sending you your award in the attachment.
The pictures on the diploma show three events and people associated with them:
35 years ago, astronaut Owen Garriott, W5LFL took his amateur radio equipment into the Space on the Columbia STS-9 shuttle (November-December 1983). He became the first radioamateur to talk to hams while orbiting Earth. This event gave rise to the SAREX program (Shuttle Amateur Radio EXperiment, later called the Space Amateur Radio Experiment).
Sergey Samburov, RV3DR is the Chief of Cosmonaut Amateur Radio Department, RSC Energia. Thirty years ago, he was the founder and head of the MAREX program (Mir Amateur Radio EXperiment) and MIREX (Mir International Amateur Radio EXperiment) which were formed to handle prescheduled Mir school contacts. He is currently the head of the Russian Segment amateur radio activity on the International Space Station.
William Shepherd, KD5GSL commanded the first expedition on board the ISS in 2000-2001. Using the callsign NA1SS - Shepherd completed the first-ever ARISS contact on December 21, 2000. During a ten-minute radioamateur connection, he talked to 14 students of grades 1 to 8 plus a science and math teacher Rita Wright at Luther Burbank Elementary School near Chicago. We have recently celebrated the 18th anniversary of this event
Greetings,
Slawek SQ3OOK
ARISS SSTV Award Manager

Cieli sereni.
73 de Giorgio IU3IOU

domenica 10 febbraio 2019

Ricezione immagini SSTV dalla Stazione Spaziale Internazionale ISS

ARISS ha pianificato per questo periodo un altro dei suoi famosi eventi di esperimento nella modalità Slow Scan Television (SSTV), modalità con cui vengono inviate dalla Stazione Spaziale Internazionale ISS tramite apparecchiature radioamatoriali e ricevute da radioamatori ed ascoltatori sulla Terra, in modo simile alle immagini condivise sui telefoni cellulari tramite twitter o instagram.
Le trasmissioni di immagini sono state trasmesse sulla frequenza della Stazione Spaziale Internazionale ISS di 145.800 MHz e la modalità SSTV - PD120.
Le trasmissioni sono iniziate venerdì 8 febbraio 2019 alle 18:25 UTC e proseguite fino a domenica 10 febbraio 2019 alle 18:30 UTC. 

Nel pomeriggio di oggi 10 febbraio 2019 mi sono cimentato nella ricezione delle immagini SSTV inviate dalla Stazione Spaziale Internazionale ISS, seguendo anche l'orbita grazie ai vari servizi on line. 



Come si può vedere di seguito la ricezione è avvenuta: alcune immagini risultano chiare e nitide, mentre altre sono disturbate o interrotte.

10/02/2019 - 13.30 UTC

10/02/2019 - 13.34 UTC

10/02/2019 - 13.38 UTC

10/02/2019 - 15.07 UTC

10/02/2019 - 15.10 UTC

10/02/2019 - 15.14 UTC

10/02/2019 - 16.46 UTC

10/02/2019 - 16.50 UTC

10/02/2019 - 18.21 UTC

10/02/2019 - 18.24 UTC

Grazie a queste ricezioni in modalità SSTV mi è stato possibile richiedere l'ARISS SSTV Award.

Setup di ricezione
RTX ICOM IC-706
Antenna Diamond X300A
Software RX SSTV

Cieli sereni.
73 de Giorgio IU3IOU


Link ad articoli inerenti la Stazione Spaziale Internazionale ISS (link)

Nuovi transiti sul ponte ATV IR3UDC - Luca IZ3JYJ.

La ricezione del ponte ATV IR3UDC gestito dalla sezione ARI Monte Grappa e posizionato in località Pianezze sul Monte Cesen (Valdobbiadene TV) - locatore JN65AV,  regala vere e proprie cartoline grazie al bellissimo panorama, ai tramonti, alle albe e nell'ultimo periodo alle nevicate che hanno trasformato paesaggio rendendolo bianco e soffice.
Ogni tanto capita qualche radioamatore transita ed è l'occasione per sbirciare dentro al laboratorio di qualche amico OM, come è successo ieri sera ricevendo Luca IZ3JYJ in modalità ATV.


Ed ecco il suo stupendo setup di antenne (foto rubate dal suo profilo FB).

 

73 de Giorgio IU3IOU


Post dedicati all'attività ATV (link)

martedì 5 febbraio 2019

Corso di aggiornamento Formatori per la sicurezza

Altro piccolo passo nel mondo della formazione per la sicurezza.

Un breve aggiornamento organizzato da Beta Formazione durante il quale si sono approfonditi ed aggiornati gli aspetti normativi della sicurezza sempre in continua evoluzione. Gran parte del corso poi ha offerto spunti e informazioni sul tema della comunicazione, sul public speaking e sulla gestione dell'aula in modo da apprendere e migliorare la gestione delle relazioni con i partecipanti ai corsi.


A me piace ripeterlo, la sicurezza non è un gioco!
(link)

sabato 2 febbraio 2019

Partecipazione workshop AssoDiMa sulla Progettazione didattica in Protezione Civile.

L'Associazione Nazionale Disaster Manager ha introdotto per l'anno 2019 un nuovo servizio per i propri soci che si va ad aggiungere a quelli già a disposizione degli associati che sono le pagine all'interno dell'area riservata inserite nell'aggiornamento specialistico nell'ambito della Protezione Civile.


Si tratta di workshop on line (webinar) su argomenti più o meno tecnici, ma strutturati attraverso un approccio didattico, trattati da esperti di consolidata esperienza nei diversi settori con i quali sarà possibile interagire partecipando a vere e proprie "attività d'aula".

Il 22 gennaio 2019 si è tenuto il primo webinar dedicato al tema della formazione dal titolo "La progettazione didattica in Protezione Civile: dalla macroprogettazione alla valutazione dell'attività formativa" finalizzato a fornire gli elementi utili per progettare un corso di formazione.
La partecipazione al webinar è stata l'occasione per rivedere alcuni elementi e concetti sul tema della formazione già conosciuti nel tempo, avendo confronti e chiavi di lettura differenti e nuove.



Perché la cosa più importante rimane sempre quella di diffondere e far crescere la cultura della Sicurezza e alla Protezione Civile.

73 de Giorgio IU3IOU

venerdì 1 febbraio 2019

eQSL QSL collegamenti radioamatoriali ricevute a gennaio 2019

Ecco giunto il momento di presentare le eQSL e QSL ricevute nel mese di gennaio 2019 quali conferme dei QSO effettuati nell'ambito dell'attività di radioamatore.

eQSL





































QSL









73 de Giorgio IU3IOU