martedì 22 marzo 2011

Crisi Libica via etere

Grazie alla curiosità dei giorni scorsi, di alcune notizie apparse su diversi siti internet e grazie a quanto pubblicato dall'amico Andrea Lawendel sul suo blog http://radiolawendel.blogspot.com/ mi sono messo alla ricerca di qualche segnale radio riguardante la crisi libica.
Seguendo i suggerimenti facilmente sono riuscito ad ascoltare sui 1449 khz un loop ripetuto senza sosta: «La Ilah ill'Allah, Allah wa Akbar Ullah, non esiste altro Dio fuori di Allah, il più grande degli Dèi».
Su altre frequenze invece è facile intercettare le trasmissioni in fonia tra i caccia in azione o in pattugliamento e gli aerei radar Awacs.

Purtroppo i limitati sistemi d'antenna non mi permettono ascolti migliori ma già questi danno la portata di quanto è in atto a poche centinaia di chilometri da noi, nel bacino del Mediterraneo.