martedì 22 maggio 2012

Terremoto Emilia 2012 agg 09


Terremoto in Emilia: visita del Presidente Monti

22 maggio 2012
Nel pomeriggio il Consiglio dei Ministri dichiarerà lo stato di emergenza
Finale EmiliaIl Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti è oggi in visita a Sant'Agostino e Finale Emilia, due dei paesi maggiormente colpiti dal terremoto dello scorso 20 maggio. 
Il Presidente Monti - accompagnato dal Capo Dipartimento, Franco Gabrielli - incontrerà cittadini, istituzioni e soccorritori, prima di tornare a Roma per presiedere il Consiglio dei Ministri. La seduta è convocata alle 14,30 a Palazzo Chigi. Tra i provvedimenti all'ordine del giorno la dichiarazione dello stato di emergenza per le zone dell’Emilia-Romagna e della Lombardia colpite dal sisma.

L’evento. La scossa del 20 maggio di magnitudo 5.9 è stata seguita da 46 repliche comprese tra 3.0 a 4.0. Nella scorsa notte l’Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato 36 scosse, solo quella delle 3,55 superiore a 3.0. Continua l’assistenza alle oltre 5.000 persone che hanno lasciato la propria abitazione a causa del terremoto.