mercoledì 6 ottobre 2010

Sperimentazione VLF "casalingo" 002

Già dalle prime battute di questo monitoraggio casereccio mi sono accorto dei primi limiti nell'ascolto di questa banda radio.
Le prime prove le ho effettuate mediante due pc portatili i quali entrambi davano parecchi problemi a livello di QRM sia nella banda VLF che dovevo ascoltare, sia alle altre bande radioamatoriali. Questo probabilmente era dovuto agli alimentatori switching utilizzati per l'alimentazione.
Un'ulteriore prova l'ho fatta con un pc muletto recuperato che però si è dimostrato inutilizzabile allo scopo, in quanto non riusciva a gestire il flusso di dati audio in quanto troppo obsoleto.
La soluzione finale è stata quella di installare una seconda scheda audio al pc che già utilizzo nella sala radio. Il pc risulta abbastanza limitato in termini di QRM.
Questa soluzione avvantaggia sia l'ascolto delle VLF che delle altre bande radio.
Sto predisponendo inoltre la postazione con un secondo monitor in modo da poter tenere aperto il monitoraggio VLF su un monitor e poter proseguire con tutte le altre operazioni della sala radio nell'altro.
Vi terrò aggiornati non appena collego qualche cavo all'ingresso della nuova scheda audio.