venerdì 21 agosto 2015

radioascolto di fine estate tra radio natura, radioastronomia, broadcasting ed utility


Negli ultimi giorni mi sono dedicato alle radio

Inizialmente le mie attenzioni si sono concentrate su alcune sperimentazioni nei campi della radio natura e della radioastronomia, due campi che mi appassionano molto.

Alcune prove sono state effettuate e sono ancora in corso sulle frequenze VLF mediante l'utilizzo di un ricevitore BBB4, gamma di frequenza in cui sono alle prime armi e che sto studiando.
Inoltre ho provato la ricezione delle meteore mediante la tecnica del meteorscatter. Ahimè queste prime prove sono state deludenti a causa dell'impianto d'antenna non adatto allo scopo. Mi sto già adoperando per migliorare questo aspetto 

Mi fa piacere cogliere questa occasione per segnalare due libri sui due temi appena citati, due pilastri che consulto continuamente per approfondimenti e spunti sulle mie ricerche amatoriali: Radio Natura di Renato Romero - Sandit Libri e Radioastronomia Amatoriale di Flavio Falcinelli - Editrice Il Rostro.

I due testi chiave per le mie ricerche e sperimentazioni radio

Parallelamente a queste attività sperimentali, mi sono dedicato al radioascolto classico, ottenendo alcuni ascolti discreti, viste le condizioni operative, di stazioni broadcasting, utility e radioamatoriali.
Tra queste da segnalare diverse stazioni marine che trasmettono il loro identificativo in CW, un beacon radioamatoriale, e numerosissime stazioni radioamatoriali ricevute in JT65 mode.


Foto e video dell'ascolto del beacon radioamatoriale IQ3ZB/B sul Monte Cesen - Valdobbiadene (TV)
sui 1296900 kHz
Ascolto del 20 agosto 2015




Il video dell'ascolto della stazione marittima SVO - Olympia Radio di Atene Grecia sui 8424 kHz
Ascolto del 21 agosto 2015



E ora non resta che rimanere in attesa di qualche QSL.
73 de SWL I 4979/VE