martedì 5 febbraio 2013

Boato e tremore a Bassano del Grappa (VI)


Grazie agli amici del forum MeteoTriveneto sono emerse alcune segnalazioni di anomlie apparentemente sismiche che riporto di seguito.

Il giorno 3 febbraio 2013 alle ore 4.40-4.50 nella zona di Bassano del Grappa (VI) più persone si sono svegliate a causa di un botto o boato simile ad un terremoto con sensazione di tremolio della casa per un paio di secondi
E' stata notata una certa agitazione animale: "I cani del vicino hanno ululato, cosa mai successa in piena notte (durante il giorno lo fanno per 3 volte ad orari precisi)"

Di seguito un'altra testimonianza: "Pure io ho sentito rumori strani ma intorno alle 4.30.. prima da fuori tipo un boato e poi lo stesso rumore l'ho sentito dentro casa.. anche mia madre ha sentito qualcosa di strano stanotte! Mi era successa una cosa del genere anche quest'estate, li però ero sicuro al 100% di aver sentito muovere il letto come se ci fosse un terremoto e anche un'altro utente del forum ricordo avesse scritto che lui e la sua fidanzata erano stati svegliati da strani rumori quella notte alla stessa ora."

Verifiche ed analisi effettuate
Dalle verifiche effettuate nei database principali e secondari di INGV non risulta attività sismica, nemmeno eventi di magnitudo inferiore a 2. Nemmeno il CRS di Udine segnala nulla.
Potrebbe trattarsi di microsismicità locale ma strano che non venga rilevato in nessun modo a livello strumentale.
Per la notte in questione non si segnalano particolari fenomeni metereologici ad eccezzione di alcune raffiche di vento anche se localizzate più a nord.
Si tende ad escludere anche la possibilità si trattasse di veivoli in manovra in quanto il rumore non era meccanico, di motori, di rotori o di bang supersonici.

Nel passato a medio e lungo periodo si ricordano anomalie simili. In particolare tanti anni fa è stato avvertito un rumore simile ad Asiago durante il giorno. Si disse che fosse stato un gran pezzo di roccia nel sottosuolo che si era rotta.
A qualcuno tornano alla mente anche i "boati del Grappa" che sembrano sentirsi 5-6 volte all'anno, mentre si ricordano i recenti boati del Fadalto, ampiamente discussi e documentati anche in questo blog, famosi per la durata e per le forze umane e strumentali messe in campo per le analisi e le verifiche effettuate al fine di trovarne la causa.

Si stanno effettuando anche altre verifiche ma nel caso aveste percepito qualcosa nella data e all'orario indicato potete segnalarlo usando i commenti al post.