lunedì 25 luglio 2011

Evento sismico Torino agg 04

Anche se mi rendo conto che la gente ha avuto una percezione netta della scossa, non mi sembra che oggi sia stato qualcosa di drammatico. Terremoti come questo ce ne sono stati anche in passato, ed è possibile che nelle prossime ore ce ne siano altri per via dell’assestamento“: così Enzo Boschi , presidente dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, ha commentato il terremoto che ha colpito il Piemonte oggi pomeriggio, che è stato avvertito anche in Francia.