martedì 8 novembre 2011

Maltempo Treviso agg. 01

COMUNICATO STAMPA PROVINCIA DI TREVISO

Date le abbondanti precipitazioni in corso, la Provincia sta monitorando la situazione della viabilità provinciale e dei principali fronti di frana e smottamenti attivi, impegnando a tale scopo gli uomini della Polizia Provinciale e dell'Ufficio manutenzione stradale, della Protezione Civile e i geologi del Settore Ambiente.

Al momento non sono segnalate situazioni di criticità particolare. Le zone maggiormente monitorate, in coordinamento con le Amministrazioni Comunali, riguardano l'area del vittoriese e di Carbonera. Particolare attenzione viene posta sui corsi d'acqua e sugli smottamenti già evidenziati in occasione dell'alluvione dello scorso anno che potrebbero aggravarsi.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15
La Polizia Provinciale sta intervenendo nei Comuni di Silea e Carbonera per regolare la viabilità a seguito di episodi di allagamento che hanno reso temporaneamente impraticabili alcune strade comunali e sottopassi.
La Protezione Civile ed i geologi del Settore Ambiente della Provincia continuano il monitoraggio del territorio in particolare nelle zone di Vittorio Veneto e Valdobbiadene.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 17
La Polizia Provinciale e i tecnici dell’Ufficio manutenzione stradale sono intervenuti per ripristinare la viabilità lungo la S. P. 152, in località Nogarolo, in Comune di Tarzo, interrotta da una frana di ridotte dimensioni e dalla vegetazione che aveva invaso la sede stradale.
Si segnalano allagamenti significativi nei Comuni di Carbonera e Breda di Piave lungo la S. P. 108 e la S. P. 115, in Comune di Silea e in Comune di Villorba in particolare nel sottopasso di Castrette. La situazione è comunque in miglioramento.
La Protezione Civile e i geologi del Settore Ambiente della Provincia continuano il monitoraggio del territorio in particolare nelle zone di Vittorio Veneto e Valdobbiadene.