lunedì 28 dicembre 2015

Montagna, paesaggi e attività radio ARI e Rete Radio Montana: un trio perfetto!

La giornata di ieri è stata dedicata all'attività radio svolta in montagna. L'occasione è stata un'attivazione sul Monte Grappa della stazione IQ3QR, valevole per il Diploma La Grande Guerra, gestito dall'ARI Sezione di Montebelluna.
Dopo essere salito in compagnia di Fabio e Giannino sulle pendici del Monte Grappa fino a quota 1.100 metri circa slm, nei pressi della Trattoria Cibara, e dopo aver posizionato antenne e apparati, è stata l'ora da parte dei due operatori Fabio IU3BTU e Giannino IZ3XCJ di effettuare le diverse operazioni di chiamata e trasmissione su diverse frequenze radioamatoriali. 

Il posizionamento della stazione radio

Giannino IZ3XCJ, Fabio IU3BTU e Giorgio SWL I-4979/VE


A causa di alcuni problemi di posizione e propagazione, dopo esserci ristorati presso la trattoria, la comitiva e alcuni amici radioamatori venuti in visita, ha deciso di spostare la location per avere la possibilità di migliorare le proprie condizioni di trasmissione radio.

La nuova location prescelta è stata la cava dei 1.000 metri, sempre sulle pendici del Monte Grappa.
Da qui si è aperto un panorama fantastico: mentre in quota splendeva il sole e la temperatura era discreta, tanto da permettere di restare in felpa e mangiare all'aperto, la pianura era coperta da una fitta nebbia. Lo spettacolo da sopra si presentava come un grande mare bianco con i colli e i monti che spuntavano come fossero isole.

Da qui nuove prove in banda radioamatoriale per i due operatori, che hanno avuto la possibilità di qualche nuovo collegamento in condizioni migliori. I collegamenti migliori sono avvenuti sulla frequenza dei 144 MHz nella banda dei due metri.

Giannino IZ3XCJ e Fabio IU3BTU

I Colli Euganei tra la nebbia

Il Sacrario di Cima Grappa visto dalla cava dei 1.000 metri



Contestualmente ho effettuato alcune prove radio per la Rete Radio Montana con ottimi risultati. Oltre al collegamento con FOXTROT 53 che si trovava in zona e più precisamente al Sacrario di Cima Grappa, è stata l'occasione di collegare FOXTROT 19 a Mestrino (PD), HOTEL 52 e 53 sulla Pietra di Bismantova (RE) e HOTEL 23 dal Rifugio Vittoria a Pievepelago (MO).
Inoltre è stato effettuato un collegamento con un altro amico che era posizionato a Treviso.
Tutti i collegamenti hanno avuto qualità eccellenti considerando le condizioni di lavoro e le deboli potenze impiegate.

La mappa dei collegamenti di Rete Radio Montana

Dopo aver gustato lo spettacolo del tramonto, la comitiva ha deciso di rientrare, stanca ma soddisfatta. Ancora una volta una giornata dedicata alla radio, ottima occasione istruttiva e divertente in compagnia di ottimi amici.





Link per informazioni sul Diploma La Grande Guerra ARI Montebelluna
www.arimontebelluna.it/news/news_diploma.htm

Link per informazioni sul progetto Rete Radio Montana
www.reteradiomontana.it