domenica 15 agosto 2010

terremoti, ascolto vlf e dintorni...

In questo periodo estivo sono riuscito a trovare il tempo per approfondire le ricerche.
In particolare sto cercando di perseguire la strada del monitoraggio dei 390 khz per quanto riguarda lo studio della propagazione, del rumore di fondo e delle loro anomalie in concomitanza ad eventi sismici.
Su tale frequenza trasmette il radiofaro NDB di Aviano che trasmette in CW la sigla AVI.
Unendo con una linea immaginaria la mia posizione ad Aviano la direttrice attraversa alcune faglie attive discretamente interessanti.
Trovo che a livello di indagine è una strada sicuramente perseguibile ed interessante.
Vi lascio due immagini.

La ricezione tramite il programma Spetran dell'NDB di Aviano in mezzo al tanto rumore delle MW.

La mappa della linea immaginaria tra il mio QTH e la stazione di Aviano