lunedì 1 marzo 2010

Evento sismico Cile

Un terremoto di magnitudo (Mw) 8.8 è avvenuto alle ore 07:34:13 italiane del giorno 27/Feb/2010 (06:34:13 27/Feb/2010 - UTC).
Il terremoto è avvenuto nel distretto sismico: Near coast of central Chile.

Il terremoto e' accaduto a pochi km dalla costa ed il livello di intensita' sofferto nelle zone antistanti ha raggiunto il VIII-IX grado della scala Mercalli Modificata. La magnitudo del terremoto e' tale da causare uno tsunami significativo. E' stata riportata un onda di tsunami di altezza di 2,6 m a Valparaiso.

Il terremoto e' avvenuto nella zona di convergenza tra la placca di Nazca e quella sud-americana. Il meccanismo focale e' consistente con la tettonica di convergenza ed e' rappresentato da una faglia inversa a basso angolo.

La magnitudo momento sismico di 8,8 pone il terremoto tra i piu' grandi registrati negli ultimi anni. La faglia lungo cui si e' verificata la rottura e' stimabile in 300-400 km di lunghezza ed una larghezza di un centinaio di km.

L'epicentro del grande terremoto del Cile del 1960 di magnitudo 9.5 si verifico' circa 200 km piu' a S di quello odierno.