giovedì 9 aprile 2009

TERREMOTO ABRUZZO 01

Dal 06 aprile giorno della grande scossa sismica che ha sconvolto il territorio abruzzese in particolare quello aquilano continuo un attento monitoraggio della situazione sismica italiana.
Si possono trovare facilmente on line tutti i dettagli delle singole scosse sui siti
http://www.ingv.it/ e http://www.emsc-csem.org/. Per essere aggiornati in continuo sul terremoto potete seguire http://www.rainews24.rai.it/ran24/extra/live/ il notiziario della rai in diretta 24 ore su 24, il televideo http://www.televideo.rai.it/, il sito della protezione civile nazionale http://www.protezionecivile.it/ e quello della regione abruzzo http://www.regione.abruzzo.it/. Queste sono secondo me le fonti più aggiornate ed attendibili da utilizzare per un completo monitoraggio della situazione.
Purtroppo la stazione in VLF per l'ascolto di Radio Natura non l'ho ancora nemmeno improntata. Risulta quindi difficile ogni tipo di considerazione su disturbi radio o più genericamente elettromagnetici e sul loro utilizzo quali precursori sismici.
Sto ricercando in rete e direttamente con persone competenti dati, grafici e registrazioni in modo da poterli rielaborare e confrontare con i dati dei sismi!
Per ora sono in attesa di risposte e di materiale. Poi passeremo alle elaborazioni!